'Griccia' è un termine usato dagli antichi tessitori della seta del xiv e xv secolo, indicante un fregio a sviluppo in genere verticale, come un tronco che sostiene elementi decorativi come l'ananas, la pigna e il melograno.

domenica 19 settembre 2010

Il giardino di Boboli - ‘Boboli Gardens’

Abito molto vicino al Giardino di Boboli che visito spesso, a volte semplicemente attraversandolo per andare da una parte all’altra della città. Lo evito d’estate, per via del gran numero di turisti, ma la mattina presto od in altre stagioni dell’anno vi si cammina bene ed è un luogo che trovo riposante nonostante la sua grandiosità.
I live very close to the Boboli Gardens that therefore I often visit, sometimes only passing through on my way to somewhere else. I avoid going there in Summer, because there are too many people, but early in the morning or in other seasons it is a nice walk and I find the garden relaxing in spite of his grandiosity.

 Verso la Vasca dell’Isola – Towards the Basin of the Island

Uno dei punti che mi piace di più è proprio la Vasca dell’Isola, un bacino artificiale creato agli inizi del Seicento e nel mezzo del quale sorge un’isola: in estate è piena di piante di agrumi. Al centro si trova la Fontana di Oceano del Giambologna, che rappresenta Nettuno in piedi circondato dalle figure sdraiate dei tre grandi fiumi Nilo, Gange ed Eufrate. L’Oceano è rappresentato dalla vasca dentro cui i tre fiume versano le loro acque. Fa sorridere oggi pensare che mentre il Nilo occupa il secondo posto nella scala dei fiumi più lunghi del mondo, l’Eufrate occupa il posto numero 17 e il Gange il trentesimo (nella classificazione che ho trovato, ma la faccenda della lunghezza dei fiumi è molto dibattuta).
One of the spots I most like is the Basin of the Island (free translation), an artificial pond created at the beginning of the Seventeenth century in the middle of which lies an island: in Summer it is full of citrus trees. In the center is the Ocean Fountain made by Giambologna, representing a standing Neptune surrounded by the reclining statues of three great rivers: the Nile, the Euphrates and the Ganges. The Ocean is represented by the water in the basin into which the rivers pour their waters. I smiled when I read that while the Nile is the second longest river in the world, the Euphrates is at the seventeenth place and the Ganges at the thirtieth (this in the classification that I found because how to calculate the length of a river is a well argued topic).
   DSCN5056

Sapete qual’è la cosa più sorprendente? C’è chi abita a Boboli, posso supporre impiegati o magari ‘raccomandati’. Ma ve lo immaginate la mattina aprire le finestre sul Giardino di Boboli, o passeggiarci la sera dopo l’orario di chiusura, senza turisti che spuntano dappertutto? E ringraziamo il cielo che noi residenti di Firenze possiamo entrarci gratis!
Do you know what is the most surprising thing? Some lucky souls live in Boboli, I guess employees or ‘well connected’ people. Can you imagine the feeling of opening your windows in the morning on Boboli Gardens, or the thrill of strolling there after the opening time, when there are no tourist going around everywhere? Thank God, the resident of Florence at least can get free entrance!

 DSCN5102        
Non vi piacerebbe abitare qui? – Wouldn’t you like to live here?

7 commenti:

  1. Certo che si, potrei trasferirmi anche domani. Ma... no, non posso, dovrei lasciare le mie montagne, l'aria frizzante e cristallina del mattino, la quiete del bosco e poi le mie amiche. No, resto qua.

    RispondiElimina
  2. Certo che si, potrei trasferirmi anche domani. Ma... no, non posso, dovrei lasciare le mie montagne, l'aria frizzante e cristallina del mattino, la quiete del bosco e poi le mie amiche. No, resto qua.

    RispondiElimina
  3. Pensa che quand'ero a Firenze a studiare (ci sono stato quattro anni...), abitavo in Piazza Santo Spirito, quindi a due passi da Palazzo Pitti.

    Il giardino di Boboli era la mia "seconda casa", ci andavo spesso, e... quanti pomeriggi passati sulle scalinate a chiacchierare...

    Evvabè, bei ricordi.

    A proposito, ho visto l’immagine della testata ma… mi sa che dobbiamo riparlarne (se vuoi).

    Scrivimi.

    Ciao.
    Arthur

    RispondiElimina
  4. madonna! abitare ai boboli!
    bisogna una grandissima raccomandazione, magari il papa.

    RispondiElimina
  5. no :( we're not transiting in Florence this trip :)...we've been to Firenze twice :)...so this trip we're only concentrating the amalfi coast :) next time ;)

    RispondiElimina
  6. YES! Yes I would LOVE to live there!

    RispondiElimina