'Griccia' è un termine usato dagli antichi tessitori della seta del xiv e xv secolo, indicante un fregio a sviluppo in genere verticale, come un tronco che sostiene elementi decorativi come l'ananas, la pigna e il melograno.

venerdì 22 luglio 2011

Tassellazione - 'Tessellation'

Non avevo alcuna idea del significato di questa parola prima di andare a fare il corso da Textile Support.
Secondo Wikipedia: “Una tassellazione dello spazio (detta anche piastrellatura o pavimentazione dello spazio) è un insieme di poliedri adiacenti che ricoprono tutto lo spazio, senza lasciare buchi.”  Vi invito ad andare a leggere l’articolo da cui ho tratto anche questo esempio:

tassellazione

Fra l’altro sono sorpresa che in italianao si dica ‘tassellazione’, probabilmente derivato da tassello, ed in iglese si dica ‘tessellation’, fatto derivare dal latino tessera (quadrato). 

I had no idea what this word meant before I attended the course at Textile Support.
According to Wikipedia: “A tessellation or tiling of the plane is a pattern of plane figures that fills the plane with no overlaps and no gaps”. I invite you to go and read this article. The above example was taken form the Italian version of the article.
By the way I am surprised that in Italian we say ‘tassellazione’, probably derived from a word that means wedge, block, while in English it is used ‘tessellation’, derived form the Latin word that means square.


fortuny3Il soggetto è affascinante, se vi mettete a guardare online scoprirete un mondo incredibile con realizzazioni fantastiche. Dalla geometria al tessuto, cari i miei lettori, il passo è più breve di quel che non si pensi.

Mariano Fortuny ne ha fatto largo uso (foto a sinistra). I suoi splendidi, diafani abiti ci riportano ad un era oramai passata. Lo sapevate che i suoi vestiti erano venduti con una specie di garanzia per cui potevano essere ritornati e riplissettati in caso che le pieghe perdessero forma?

Più recentementi il mitico Roberto Capucci, del quale consiglio visitare almeno il sito della  Fondazione se non è possibile recarvisi di persona, fa uso della tasselazione nei suoi abiti scultura (foto sotto). Da vedere.

The topic is fascinating, if you go online and start reading you will discover an incredible word with amazing constructions. From geometry to fabric, my dear readers, it is a short step.


Mariano Fortuny used this technique when making his splendid, diaphanous garments that bring us back into the past (on the left). Did you know that the dresses came with a kind of warranty so that they could be sent back and repleated if necessary?


More recently Roberto Capucci (I recommend to visit at least the Fondazione  website) uses tesselation in his sculptural dresses (below): a must see.


 capucci1 capucci2  
(abito rosso/red dress www.museiciviciveneziani.it abito beige/beige dress www.mentelocale.it abito viola-arancio  /purple-orange dress http://www.lubiana.org/)

Il mio esperimento di tassellazione non è stato così grandioso ma molto, molto divertente. Abbiamo piegato dei fogli di carta secondo delle linee stabilite in modo da ottenere un modello regolare entro cui abbiamo inserito il tessuto. Una volta stirato, ho ottenuto una piccola scultura anche io.

Le possibilità di applicazione sono infinite, come infinita è la pazienza necessaria per effettuare le pieghe correttamente.

DSC00208DSC00274  

My experiment with tessellation wasn’t so grand but very, very entertaining. We folded some paper sheets along determined lines in order to obtain a regular pattern in which we put the fabric. Once ironed, I obtained a little sculpture as well.


There are infinite possibilities of use, as infinite must be the patience applied in folding the paper.


DSC00248
                           
                                         Il famoso Ponte Coperto        The famous Ponte Coperto

6 commenti:

  1. veramente un soggetto affascinante. se sei interessata vedi questo programmino tess
    www.peda.com

    RispondiElimina
  2. Thanks for the lesson and your folded sheets of paper are beautiful.

    RispondiElimina
  3. Very cool! It sounds like a fabulous course.

    RispondiElimina
  4. Sei instancabile, una ne pensi e cento ne fai. Non riposi mai?

    RispondiElimina
  5. Wow, how amazing! It's so interesting to learn a bit more about a technique behind beautiful garments. It gives me a fresh appreciation for the artistry and craftmanship that goes into it. Thanks for sharing.

    RispondiElimina
  6. It gives much more meaning to a technique to learn the meaning behind it. I'm enjoying your experiments too, very nice:)

    RispondiElimina