'Griccia' è un termine usato dagli antichi tessitori della seta del xiv e xv secolo, indicante un fregio a sviluppo in genere verticale, come un tronco che sostiene elementi decorativi come l'ananas, la pigna e il melograno.

lunedì 26 settembre 2011

Artemide - ‘Artemis’

DSC00607Da qualche giorno sto lavorando ad una nuova pagina tessile, partendo dai ritagli di tessuto bianco avanzati dalla mia tenda Bojagi. Il processo creativo a volte scorre fluido, a volte si intoppa all’improvviso, per poi riprendere ed ancora fermarsi.

‘Scrivo’ con slancio ed entusiasmo, oppure guardo pensosa la pagina senza sapere cosa fare, con un senso di vuoto sconcertante. In ogni caso questo procedere a tentoni, a scatti,  mi lascia esausta.

In the past few days I have been working to a new textile page starting from the white scraps leftover from my Bojagi curtain. Sometimes the creative process runs flowing, sometimes it suddenly gets jammed, then it resumes only to stop soon after.


I ‘write’ with impetus and enthusiasm, or I thoughtfully look at the page without knowing what to do, with a baffling feeling of emptiness.  Either way, this fumbling and haltingly proceeding leaves me exhausted.


DSC00609Stamani ho mostrato a Seconda Figlia quella che ritenevo una pagina finita, ma onestamente non ero proprio soddisfatta e volevo il suo parere. Di solito lei è una mia ammiratrice, e quando critica lo fa con molto acume, gentilezza ed obiettività, per cui accetto la critica con grazia e gratitudine.

Ma stamani, non so, forse perché si era appena svegliata, forse non era di buon umore, ha guardato freddamente quel che le mostravo per dirmi: ‘Manca qualcosa, mettici un cerchio di velluto rosso’. Un cerchio lo capisco, ma rosso? Non c’entrava niente, l’ho preso peggio di una critica, era un modo per togliermi di torno.

DSC00642
This morning I showed to Second Daughter what I considered to be a finished page, but quite honestly I wasn’t entirely convinced and I wanted her opinion. Usually she admires my work and when she criticizes she does it with such shrewdness, kindness and objectivity that I gracefully (and gratefully) accept it.


But this morning I do not know what happened, maybe because she was just out of bed, or maybe she was in a bad mood, she coldly looked at what I was showing her to say: ‘Something is missing, add a circle of red velvet’. A circle, I understand, but red? It had nothing to do with the rest, I took this worst than a critic, it was a way to get me off her back.


DSC00647
Me ne sono andata arrabbiata, con lei ma anche con me che non riuscivo a completare, a dare un senso a questa pagina. Poco più tardi, d’improvviso, eccola l’ispirazione, ecco presentarsi chiaro il significato che fino ad allora avevo avvertito confusamente.

E’ nata Artemide: dea cacciatrice, divinità lunare e protettrice del parto.
E’ la luna che partorisce nuove vite, idealmente rappresentate dalla spirale che gira in un cerchio aperto.

Therefore I went away, very angry with her and with myself at the same time because I was unable to complete and to give a sense to this page. A little later, quite abruptly inspiration arrived and the meaning that till then I only had confusedly perceived clearly appeared.


Artemis was born: hunter goddess, lunar divinity, patroness of childbirth.
It is the moon that gives birth to new lives, ideally represented by spirals swirling in an open circle.





DSC00644

12 commenti:

  1. Sapessi come ti capisco, mi sembrava che stessi parlando di mia figlia......
    La tua pagina tessile mi piace, non avevo mai sentito parlare di pagine tessili.......la tua genialità mi affascina
    a presto

    Emiliana

    RispondiElimina
  2. So interesting how the creative process unfolds sometimes!

    RispondiElimina
  3. Blandina - Artimis is perfect. I felt an overwhelming emotion and wanted to cry. it has strength. Don't worry I think daughters can have their way, believe me sons do,too. Hugs.

    RispondiElimina
  4. Non scartare l'idea di tua figlia, magari usa un tessuto più leggero del velluto ma non sarebbe male su quel bellissimo intreccio di striscioline bianche. Ultimamente la tua fantasia non ha freni.

    RispondiElimina
  5. Great work!
    Thanx for sharing your process!
    Our kids can be hard to bear sometimes, but they are such gems, aren't they?

    RispondiElimina
  6. interessante da leggere il tuo processo creativo.artemide, gracile ma forte eterea ma solida. bentrovata!

    RispondiElimina
  7. Thanks for sharing your thought process. I think your daughter knows something about Japanese textile! Adding red, sounds Japanese right?
    Hugs
    Nat

    RispondiElimina
  8. Interesting process... just goes to show that no-one else can complete the work for us. Artemis was a good solution.

    RispondiElimina
  9. Oh mannaggia, è già la terza volta che cerco di lasciare il commento... ;)

    Che brava che sei!!!

    Ciao bella signora, buonaserata e buon WE.

    RispondiElimina
  10. I'm glad that out of what may have seemed a difficult moment came great inspiration, very pretty colours.

    RispondiElimina