'Griccia' è un termine usato dagli antichi tessitori della seta del xiv e xv secolo, indicante un fregio a sviluppo in genere verticale, come un tronco che sostiene elementi decorativi come l'ananas, la pigna e il melograno.

martedì 3 aprile 2012

Pasqua tra poco - ‘Easter in no time’

Ho una magnifica collezione di uova, fatte di materiali diversi e raccolte in molte parti del mondo.
Non l’ho più tirata fuori da tre anni a questa parte per una serie di vari motivi, ma sopratutto perché è in cantina, chissà dove. Ma una Pasqua senza uova non è una Pasqua che si rispetti e dunque sulla scia dei miei recenti esperimenti di tintura ho deciso di colorare sei uova vere con tinture 'eco'.

Questa ha fatto ridere un’amica di mia figlia che proviene da una famiglia dove tutto si compra. Non sa cosa si perde, la magia della sperimentazione, la curiosità della novità e la creazione di qualcosa di unico. Ed anche quel senso di soddisfazione personale che deriva dallo sganciarsi dalle mode temporanee, dal consumismo sfrenato, dilagante e diffuso.
Una forma di snobismo? Forse, ma da ieri pomeriggio mi pare che le mie sei uova mi sorridano beate.

I have a magnificent collection of eggs, made of different materials and coming from many countries of the world.
It hasn’t seen the light in the last 3 years for one reason or the other, the main one being that it is in a box in a cellar, who knows where.But Easter without eggs is not really Easter therefore following my recent experimentation with dyeing I decided to colour 6 real eggs with 'eco' dyes.. 


This was found very amusing by one of Second Daughter’s friends, a girl coming from a family who buys everything. She doesn’t know what she is loosing, the magic of experimentation, the curiosity of something new and the creation of something unique. And also that feeling of very personal satisfaction coming from getting off the hook of temporary fashions, wild, spread and prevailing consumerism.
A kind of snobbery? Maybe, but after yesterday afternoon it seems to me that the eggs are happily smiling to me.

DSC02024

Cipolle rosse e cipolle dorate, quest’ultime non le avevo mai usate e sono rimasta deliziata dalla calda tonalità che producono. Non ho resistito ed insieme alle uova ho fatto bollire del filo di cotone precedentemente mordenzato.

Red onions and golden ones, I had never used the latter and I was delighted by the warm shade that they produce. I didn’t resist and together with the eggs I boiled some already mordanted cotton thread.
 DSC02015

Pasqua tempo di agnello, e se si è stufi del solito arrosto, quale miglior modo di prepararlo che provare una tajine secondo la ricetta che Annabella ha scritto quando è stata ospite di Karen? Credetemi, vale la pena, per quanto io abbia omesso le olive ed il pomodoro. Ho anche potuto usare, un po’ in anticipo veramente, i limoni di cui vi avevo parlato.

Easter is also a time to eat lamb and if you are bored with the old roast, nothing better than prepare a tajine following the recipe that Annabella wrote when she was a guest on Karen’s blog? Believe me, it is worthwhile even if I omitted olives and tomatoes. I could use, a little beforehand to say the truth, the preserved lemons of which I spoke to you


DSC02027

Ultimo non ultimo, come si dice, una sbirciatina ad un quadrato patchwork che sto facendo per un gruppo in cui sono stata invitata ad entrare e del quale vi parlerò molto presto. Ho una scadenza da rispettare ma sarò in Giappone, così questa è un’altra cose da concludere prima della partenza.

Last but not least, as the saying goes, a sneak peek of a block that I am making for a group that I was invited to join and of which I will talk to you quite soon. I have a deadline to honour but I will be in Japan and this is another thing to finish before I leave.

  DSC02031

La regina della mia cucina.
The queen of my kitchen.

13 commenti:

  1. What a great way to dye eggs! We do this every year & I'm especially interested in using silk to dye them this year. We'll see how that all works out or if the hubs is up for it. :)

    RispondiElimina
  2. onesmallstitch3 aprile 2012 20:19

    Happy Easter, Blandina. Isn't it true, how those who just buy everything with an immpressive brand name miss out on so much. the patchwork block is very colourful and happy. if you wrap the onion skins directly around the eggs and tie them with yarn you get patterned eggs and dyed yarn. see you soon.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Good idea, I will take a note for next year.

      Elimina
  3. Ma hai bollito tutta la cipolla? Perché qui da noi si fa bollire solo le bucce. Le uova si possono anche decorare con fiori e foglioline. Basta appoggiarle sulle uova, tenere foglie e fiori fermi con le dita e intanto infilare l'uovo dentro una calza di nylon. Quindi legare stretta la calza intorno all'uovo affinché la decorazione non si sposti. Ma forse lo sapevi già....

    A presto
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ho bollito solo le bucce. Non sapevo del trucco della calza, anche questo lo tendo in serbo per il prossimo anno!

      Elimina
  4. What would we do without onions and garlic to cook with? Wishing you and your family a wonderful Easter Blandina!

    RispondiElimina
  5. E'vero, sperimentare è gratificante e i colori che hai ottenuto con la buccia delle cipolle sono proprio belli. Dalle ortiche,(da raccogliere ovviamente con i guanti) si può ricavare un bel verde, hai mai provato? Anche il tuo patchwork è grazioso, e... mi sono chiesta: questo post, l'hai pubblicato con Blogsy?

    RispondiElimina
  6. Cara Blandina è un piacere averti scoperta, un blog veramente interessante.
    Ciao Silvana

    RispondiElimina
  7. non c'e pasqua senza agnello arrostito e mousse di piseli.
    il patchwork anche dice pasqua.

    RispondiElimina
  8. I do agree with you whole heartedly, to create something yourself is more rewarding and the feeling of satisfaction you get, you cannot get with buying.

    RispondiElimina
  9. I love the warm colors of your eggs and you're right, there's something so deeply satisfying about making something with your very own hands - it makes my life feel infinitely richer than if I just went out to buy everything.

    RispondiElimina
  10. happy easter! your eggs are gorgeous and i bet delicious too! you may want to take a gander at india flint's recipe for eco-dyeing eggs... i think it's in her first book eco colour. similar to yours but they are wrapped and turn out marbled. i've also cracked the shells and then tea-dyed so that the whites of the eggs end up all crackly-looking. YUM. happy easter!!

    ps. and that sneak peek of your blog is very enticing too!

    RispondiElimina
  11. So many travels for you! Lucky Lady. Easter in Milan is beautiful. I've missed your blog!

    RispondiElimina