'Griccia' è un termine usato dagli antichi tessitori della seta del xiv e xv secolo, indicante un fregio a sviluppo in genere verticale, come un tronco che sostiene elementi decorativi come l'ananas, la pigna e il melograno.

mercoledì 20 giugno 2012

Estate - ‘Summer’

Il caldo ci ha colpiti all’improvviso, intenso e violento. Il mio corpo sopporta male temperature di 35-36°C, le estremità mi si gonfiano tanto da non potere mettere i sandali (sembra che sia l’artrite) e la pressione si abbassa.
Mi sento pigra, svogliata, sofferente. Mi alzo presto la mattina per godere del fresco della notte, ed esco per fare le mie commissioni. Mi piace andare al mercato di Sant’Ambrogio dove in questa stagione vi è un tripudio di colori e di abbondanza. Finito il tempo delle mele e delle arance conservate per mesi, o spedite da lontano, la  frutta fresca ammicca dai banchi, invitante, e talvolta ne compro più del necessario.

DSC02743DSC02741DSC02742


Heat suddenly struck us, intense and violent. My body doesn’t take well temperatures of 35-36°C (95-97°F), hands and feet bloat so that I can not easily wear sandals (apparently this is caused by arthritis) and the blood pressure lowers.
I feel lazy, listless, suffering. I get up early in the morning to enjoy the cool air of the night, and I go out for my errands. I like to go to Sant’Ambrogio market where in this season there is a blaze of colours and abundance. The season of apples and oranges preserved for months or shipped from afar is over, freshly picked fruit winks from the booths, inviting, and sometimes I buy more than I need.


DSC02751DSC02744DSC02749

Chissà che delizie potrebbe proporre la mia blogamica Courtney di Spicelines, che nel suo blog scrive di ricette insolite, documentate da approfondite ricerche ed illustrate da splendide foto.
I wonder what delights would my blogfriend Courtney propose, who in her blog Spicelines wrights about unusual recipes, documented with extensive research and matched with beautiful pictures.

DSC02740

Qualche giorno fa questo giovane sudamericano deliziava i passanti in piazza Santo Spirito ballando sotto il sole cocente con questi suoi due compagni. Firenze di questi tempi è piena di individui di ogni età, nazionalità e provenienza che chiede l’elemosina, a volte con insistenza, mettendo in bella mostra piaghe e deformità. Mi resta difficile commuovermi per questa gente, mentre qualche moneta a musicisti e saltimbanchi la do quasi sempre. Col loro lavoro mi offrono l’opportunità di un sorriso, ed io l’apprezzo.

A few days ago this young Southmerican delighted the people passing by in Santo Spirito square, dancing under the burning sun with his 2 companions. In these days Florence is full of people of every age, nationality and provenance begging for charity, sometimes with insistence, showing sores and deformities. I find difficult to be moved by them, while very often I give a few coins to musicians and acrobats. With their work they offer the opportunity of a smile, and I appreciate it.


A proposito di sorrisi, dimentico sempre di menzionare la mia giovane amica Piccikka, architetto ed illustratrice che mi ha conferito ben due premi, e non ho mai parlato di lei. Il suo blog è pieno di fantasia, è una pausa felice per lo spirito. Le sue illustrazioni sono divertenti, ingenue ed acute al tempo stesso, e davvero strappano il sorriso.

Speaking of smiles, I forgot to mention before my young friend Piccikka, architect and illustrator, who gave me 2 awards, and I never spoke about her. Her blog is full of imagination, is a happy break for the soul. Her illustrations are amusing, naive and clever at the same time, and will put a smile on your face.


DSC02781

Sto cercando l’ispirazione per un certo progetto, una piccola installazione per la mostra alla quale sono stata invitata a partecipare. A volte mi intoppo e penso che non ci sia via d’uscita. L’ispirazione è come un fiume: o scorre in modo incontenibile e travolgente. Oppure è come un rivolo insignificante che si perde nel letto ghiaioso.

I am looking for inspiration for a certain project, a little installation for the exhibition where I was invited to exhibit. Sometimes I get stuck and I think that there is no way out. Inspiration is like a river: either flowing in a wild and roaring way. Or it is like a meaningless trickle that gets lost in its gravelly bed.


Ho ricevuto posta, è così raro di questi tempi ricevere una busta che già di per sé è una sorpresa ed una delizia.
Quando poi viene dal Museo del Tessuto di Lione….grazie Kirsty!
I received mail, it is so rare in these days to receive an envelope that it is in itself a surprise and a delight.
What a treat when it comes from the Textile Museum of Lyons…thank you Kirsty!

. DSC02736

13 commenti:

  1. che cara che sei!!!...anche su di me il caldo ha un effetto sfiancante, praticamente vivo dalle 18 in poi...però i colori e l'allegria che si respirano in questa stagione non hanno paragoni!tanti sorrisi di cuore (p.s. la lettera merita anche solo per la busta!!!)

    RispondiElimina
  2. Qui sul lago non ci si può lamentare troppo del caldo, ma quando arriva l'estate io mi trasferirei comunque in un paese nordico...

    RispondiElimina
  3. Quante novità! Pensa se non pativi il caldo?Io invece sono proprio a terra, ho pure smesso di prendere le compresse per la pressione, rischiavo il collasso. Non farei niente e pensare che ho tanti lavoretti iniziati........
    Piccola nota: il tuo cellulare è uguale al mio, i miei figli mi dicono sempre che è antiquato, poi è anche mezzo rotto, ma vedo che anche tu resisti....Vado a mangiare una pesca, mi è venuta voglia vedendo le tue. Un abbraccio
    Emi

    RispondiElimina
  4. Good luck with your installation piece - looks like you are on the right track. Sometimes pressure from such events can stifle creativity or give it a boost, I hope it's the later for you!
    Stay out of the heat and get lots of swimming in - maybe start seeing more movies so you can sit in the air-conditioning!

    RispondiElimina
  5. ormai solo i musei mandano lettere vere con la busta!

    RispondiElimina
  6. mmmm.... saturnine e pesche noce, che buone. Il caldo diventa sopportabile con una buona tazza di pesche a pezzetti con zucchero e limone o poco vino bianco fresco. Spero proprio che questo caldo duri poco, anch'io come te non lo sopporto.

    RispondiElimina
  7. the heat gets to me as well. already reaching close to 100 degrees here every day with little rain. if it wasn't for a/c in the house, i would not survive.

    RispondiElimina
  8. So many adventures you have been on since I last visited! Japan, Los Angeles, and now your beautiful local farmers' market. Those peaches look divine! Enjoy the summer!

    RispondiElimina
  9. Hi Blandina - take care, hope inspiration comes, along with a change in the temperature!

    RispondiElimina
  10. Ciao Blandina. Mi fa sempre piacere "rivivere" Firenze attraverso le tue immagini. Molto interessante il blog di piccikka .... le sue illustrazioni mi solleticano la fantasia ma, in questo momento, sarà il caldo, la mia ispirazione è un "rivolo insignificante che si perde nel letto ghiaioso".
    Giovanna

    RispondiElimina
  11. oh, i'm like you...i melt after 70 degrees. but you have still managed to share beautiful images. love the mushrooms especially. i'm sure your creative heart will lead you somewhere for your project. can't wait to hear more about it.

    RispondiElimina
  12. The chef would go nuts in your market! Those mushrooms! Those peaches!
    Hope it cools off a bit for you.

    RispondiElimina
  13. I do not like the heat of Summer very much at all and find it very tiring I much prefer the seasons of Autumn or Spring that fill you with life and energy to get things done. I hope that you are finding a cool spot to sit and rest and enjoying those delicious Summer fruits. x

    RispondiElimina