'Griccia' è un termine usato dagli antichi tessitori della seta del xiv e xv secolo, indicante un fregio a sviluppo in genere verticale, come un tronco che sostiene elementi decorativi come l'ananas, la pigna e il melograno.

domenica 30 settembre 2012

Stordita - ‘Dazed’

DSC03515Nelle ultime due settimane sono successe tante di quelle cose che mi pare di essere passata sotto uno schiacciasassi emotivo. Non ho avuto tempo di fare nulla di creativo, che è la mia valvola di sicurezza ed è un po’ come dare da mangiare alla mia anima. Mi sento arida, svuotata, stordita.

So many things happened in the last 2 weeks that it seems to me that I have been crushed by an emotional roadroller. I had no time to do anything creative which is my escape valve and is a kind of food for my soul. I feel dry, empty and dazed.

Prima di tutto lasciare Seconda Figlia in Inghilterra non è stato facile. Non è tanto il fatto di sentire la casa ‘vuota’ anche perché ultimamente non è che passasse molto tempo con me, quanto prendere coscienza della fine di un’epoca: i miei figli sono tutti grandi, il mio lavoro di educatrice è finito.
Giro pagina, comincio un’altra fase della mia vita. Non mi spaventa, ho molti interessi, molti amici, tanti progetti e tanti sogni. Tuttavia questo passaggio, come tutti i cambiamenti, mi rende trepidante e richiede una buona dose di adattamento.

First of all leaving Second Daughter in England wasn’t easy. It is not the feeling of the ‘empty nest’, since she didn’t spend much time at home anyway, as the consciousness of the end of an era: my children are all grown up and my work as an educator is over.
I am turning a page and starting a new phase of my life. I am not frightened, I have plenty of interests and friends, I have projects and dreams. Nevertheless this passage, like all changes, makes me anxious and requires a good amount of adapting.

innamoratiNegli stessi giorni, appena prima di venirci a trovare in Italia, Primo Figlio ha annunciato il suo fidanzamento con la deliziosa futura nuora: sapevo che sarebbe successo e speravo che avvenisse quanto prima. Però  non mi aspettavo che anche la gioia potesse avere un tale peso sull’anima, che andasse elaborata ed accolta, come ogni altra emozione forte.
Dunque i due fidanzati sono stati ospiti a casa mia, inutile dire che i giorni sono volati, quasi non mi capacito che la visita sia quasi alla fine.

In the same days, just a few days before coming to Italy, First Son announced his engagement with my delightful future DIL: I knew that it was coming and I hoped that it would soon happen. But I didn’t expect joy to put such a load on the soul, that it would have to be processed and received as any other strong emotion.
So the newly engaged have been staying in my flat, it goes without saying that the days flew and I can not believe that the visit is almost at an end.

DSC03517Venerdì sera sono arrivate Prima e Seconda Figlia, mentre io ero impegnata in una splendita serata che avevamo organizzata per raccogliere fondi per la AFJ. Abbiamo goduto di squisito cibo dello Sri Lanka (posso dirlo? abbiamo mangiato meglio che sul posto!) e di danze tipiche eseguite da un terzetto di fanciulle belle, giovani e molto brave.

Friday evening First and Second Daughter arrived, while I was busy with a great evening organised to raise money for AFJ. We enjoyed delicious srilankan food (may I say that  it was nicer than the one eaten on place!) and typical dances performed by 3  handsome and very able young ladies.

DSC03536Sabato sera erano tutti a cena da me: 4 figli, una fidanzata e 2 boyfriend. Orgoglio di mamma, mi hanno riempito il cuore di calore, era una gioia vederli finalmente tutti insieme di nuovo.

Saturday evening we had a dinner at home: 4 children, one fiancée and 2 boyfriends. I was a very proud Mamma and my heart was full of warmth, it was such a joy to finally see all of them together.

La notte passata sono riuscita a dormire bene, dopo molte notti di sonno agitato. Stamani ero riposata e rilassata, ho fatto colazione con animo sereno, pronta per affrontare più tardi le prime partenze.
In realtà mi sono sopravvalutata, il distacco è stato più doloroso del previsto. Mi abituerò mai a vedere ripartire i miei figli?

Last night I was able to sleep well, after many nights of anxious sleep. This morning I was rested and relaxed, I breakfasted with serenity, ready to face the first departures.
In fact I overestimated myself, letting go was more painful than I thought. Would I ever get used to see my children leave?
 DSC03534

16 commenti:

  1. ha...great picture. sounds like a wonderful family.

    RispondiElimina
  2. Io ti capisco benissimo. E come scrivi, quando senti che sta per concludersi una fase così importante della tua vita, un'epoca appunto, c'è sempre anche dolore, senso di perdita, per un periodo che non tornerà mai più. Sai che non sarà mai più come prima.
    Alla partenza dei figli, secondo me non ci si abitua mai. È ogni volta uno strappo, una lacerazione dell'utero vorrei dire. Il cordone ombelicale che non arriva fin là. Io sono felice di sapere le mie figlie cresciute, adulte, felici, indipendenti, ecc. eppure la gioia che provo quando le ho tutte e tre qui con me è indescrivibile.
    Sono "carne della nostra carne" e questo avrà pure un significato...
    Ti abbraccio con sincero affetto
    Cinzia

    RispondiElimina
  3. Amica mia come ti capisco......mio figlio vive in un'altra città con sua moglie e quella meravigliosa creatura che hanno, senza considerare che praticamente vive più negli States che in Italia, non so più dire quanti stati abbia girato. la mia seconda, come la tua, la vedo sempre molto poco e di recente il bellissimo annuncio matrimoniale per il prossimo anno....
    Ogni tanto riusciamo a stare tutti insieme e come te, proprio ieri, abbiamo fatto una foto simile al vostro strepitoso gruppo. Le emozioni sono tantissime, a volte bellissime,esaltanti a volte molto meno ma è la vita. Intanto già penso alla prossima volta che potremo stare di nuovo insieme
    Un abbraccio grosso grosso
    Emi

    RispondiElimina
  4. Pensa a quando ti troverai, la sera, a fare l'appello dei nipoti per vedere se ci sono tutti

    RispondiElimina
  5. Che bella famiglia che hai, chissà quanta allegria e quante novità ti hanno portato. Certo, poi è difficile vederli andare via, è un bel prezzo da pagare, ma il saperli felici e realizzati ti aiuterà a rassegnarti. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Mi hai fatto dare una sbirciatina al prossimo futuro e ho avuto un attimo di smarrimento...E' che non c'è modo di prepararsi ai distacchi, bisogna semplicemente godersi il momento. Se poi c'è "famiglia" il ritrovarsi è un piacere. Ciao Ale

    RispondiElimina
  7. What an amazing few weeks you've had -no wonder you're exhausted! Not to mention how emotional it's all been. Letting go is hard, I'm already feeling it and mine are young, heaven help me when they're the same age as yours. Well done Strong Mama, you should be proud of the full lives your children are leading - and so much awaits them (and you) in the future. Exciting times!

    RispondiElimina
  8. AL FIGLIO
    Di C. Lebowski Cavallini

    Stasera ho pensato di insegnarti questo :
    tu ribellati
    qualunque cosa accada :ribellati
    ribellati alle lettere allineate
    ai colori alle cornici introno al foglio
    agli indici nei libri alle immagini nel verso giusto
    agli orli alle cinture ai calzini uguali
    ai bottoni sempre nelle asole
    e alle asole sempre in cerca di bottoni
    ai saponi alle creme ai dentifrici raccomandati
    alla pelle che si rimargina alle cicatrici ai calli ossei
    alle donne ai sentimenti ai patimenti
    al tempo che guarisce tutto
    e al dolore che si lascia guarire
    a me soprattutto e certo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa poesia è bellissima. È quello che vorrei dire al mio nipotino, anche se lui già lo fa, per fortuna... ;))

      Elimina
  9. What a carousel of emotions, it seems important events always bunched together. Congratulations to these big steps of your children. You have a beautiful family I see in the picture, that you have done very well! My mother is now 81 years old and for her to say goodbye to us is still hard, but now that also has to do with her ​​age. Lovely post!

    RispondiElimina
  10. anche se non ho dei figli capisco quello che hai dentro.
    grande abraccio

    RispondiElimina
  11. What else can we do during these messy uncertain times of transition and dark days of transformation than feel everything, welcome everything. In an abundant life there are many opportunities for joy and sorrow. Hang in there.

    RispondiElimina
  12. Ciao Blandina, hai una bellissima famiglia!!!sicuramente non ci si abitua alla lontananza da chi si ama, ma penso che si accetta perchè questa è la vita e poi ogni ritorno sarà una gran gioia specialmente quando arriveranno i nipotini.....Un bacione.

    RispondiElimina
  13. what a fun family! and i so understand the difficulty of adapting to change, even good change. I'm working on it myself this fall. best wishes to you.

    RispondiElimina
  14. What a fantastic photograph - and how wonderfully beautiful (even pulling that face) you look in a pretty dress rather than bundled up in layers against the Fujino chill. It has been an emotional few weeks but there is always something, joy, sadness, fear, delight, or life would be tedious. Children growing up and leaving is so difficult but when they return as friends rather than children it is so rewarding to see what a great mother you have been and how well you have prepared them for the world. And when there are problems they become children again and you become a mother again, it's just how it is.

    RispondiElimina
  15. I understand how you feel. I feel the same. I'm proud mine are indpendant, but the time they go away is always rough.
    On a lighter note, I.d love to see this LBDexhibition.
    Have a nice day.

    RispondiElimina