'Griccia' è un termine usato dagli antichi tessitori della seta del xiv e xv secolo, indicante un fregio a sviluppo in genere verticale, come un tronco che sostiene elementi decorativi come l'ananas, la pigna e il melograno.

martedì 30 luglio 2013

Rose su seta - ‘Roses on silk’

DSC05118Non si può dire che io sia un’esperta di tinture di tessuti, più leggo e più mi accorgo di non sapere;  se volessi approfondire le mie conoscenze dovrei studiare parecchio, chimica compresa.
Tuttavia ogni tanto mi diletto a buttare nel pentolone tessuti, allume e piante, con risultati a volte entusiasmanti (a volte meno).

Recentemente ho usato dei petali di rose rosse che mi erano state regalate da una persona un tempo molto amata. Non so cosa esattamente volessi trasferire sul tessuto, se il grande amore passato oppure il dolore per la sofferenza patita in seguito. Sapevo che non avrei mai riprodotto l’intensa colorazione dei petali, ma a me importano soprattutto le tracce lasciate su cui poi ricamare.

I can not say that I am an expert in fabric dyeing, the more I read and the more I see that I do not know enough; if I wanted to enlarge my knowledge I would have to study a lot, chemistry included .
However from time to time I take pleasure in throwing fabrics, alum and plants, sometimes with exciting results (sometimes not).

Recently I used red roses petals; the flowers were given to me by someone that I deeply loved in a period of my life. I do not know what I exactly wanted to transfer on the fabric, the past great love or the later suffered pain. I knew that I wouldn’t be able to reproduce the intense colouring of the petals, but after all I am more interested in the marks left by the flowers on which I can embroider.

DSC05119

La seta ottenuta sarà utilizzata per un altro progetto (è probabile che faccia un’a seconda mostra a fine anno), e naturalmente ogni prezioso ritaglio viene conservato accuratamente in attesa di ulteriori usi. L’occasione si è presentata per il compleanno di un’amica che aveva ammirato le mie opere e per la quale ho pensato di realizzare un piccolo pannello (11 x 13 cm circa) che ho poi montato su cartoncino, come un biglietto di auguri (qui sopra).

DSC05120The silk that I obtained will be used for another project (it is possible that I will have a second show by the end of the year) and of course every precious cutting is carefully kept waiting to be utilised. The occasion arose for a dear friend’s birthday that had admired my works and for whom I thought of making a little panel (about 11 x 13 cm) that I then framed as a birthday card (above).

Ricamare su organza di seta è tutta un’altra sensazione che ricamare su cotone o lino, per quanto il filo utilizzato sia lo stesso (mouliné di cotone). La mia amica mi ha chiesto perché io non utilizzi un telaio quando ricamo; era la prima volta che ci pensavo e mi sono resa conto che per me il movimento dell’ago è molto più fluido senza la costrizione del telaio, ed è quella sensazione di cui ho bisogno per sentirmi tutt’uno col lavoro che sto eseguendo.
Dunque ricamare su seta è un altro livello di soddisfazione, ed il prossimo passo sarà ricamare su seta con la seta…non vedo l’ora!

Embroidering on silk organdie is a different sensation than embroidering on cotton or linen, in spite of the fact that the thread is the same (cotton mouliné). My friend asked why I am not using a frame when I embroider: it was the first time that I really thought about it and realized that for me the needle motion is much more fluid without the constraint of a frame and this is the sensation that I need in order to feel one with my work.
In summary embroidering on silk is another level of feeling, and next step will be embroidering on silk with silk…I can not wait!

(le foto piccole sono dettagli – the small pictures show details)

                 DSC05122 DSC05123

6 commenti:

  1. bello, bello! mi piace tanto quando ti butti in un proietto.

    RispondiElimina
  2. Oh, Blandina, I just love this...the colouring....the stitching....roses from the past...special.

    RispondiElimina
  3. Ciao Blandina, molto particolare la colorazione con i petali di rosa! E il ricamo poi, è davvero bellissimo!

    Ma quanta pazienza hai! Io non ci riuscirei mai! Complimenti

    Cinzia

    RispondiElimina
  4. Bellissimi questi punti, creano delle immagini molto suggestive, che scatenano la fantasia

    RispondiElimina
  5. Hello Blandina,
    You did it again, your stitches are so beautiful - no perfect and this work is so special. Beautiful and heartfelt.

    RispondiElimina
  6. è bello non sapere cosa verrà fuori dall'incontro tra petali e stoffa...ti immagino guardare la pentola come una bambina attendendo che il processo sia finito (si usa una pentola o qualcosa del genere vero?!). un sorriso

    RispondiElimina